Vai al contenuto

La prevenzione degli infortuni nel Judo

Sabato 20 novembre 2021 si è tenuto a Firenze il terzo modulo del corso di aggiornamento per insegnanti tecnici della Toscana.

L'argomento affrontato è stato "La prevenzione degli infortuni nel Judo: quali e come agire" ed è stato illustrato dall'istruttore di Judo Danilo Matteucci, insegnante di Educazione Fisica.

La trattazione ha voluto sottolineare gli aspetti più importanti per chi opera nelle società sportive "di base". Da un lato, infatti, c'è il livello motorio dei bambini che entrano per la prima volta in un dojo; dall'altro c'è il livello prestativo richiesto ai praticanti del Judo. In entrambi i casi è fondamentale, per gli insegnanti, la conoscenza dell'anatomia di base, dei rischi legati alle varie fasi dell'accrescimento fisico e porre la massima attenzione nel mettere al centro dell'opera educativa non la prestazione, ma l'atleta.

Il relatore ha illustrato attraverso slides i principi di anatomia, di fisiologia articolare, di patologia del ginocchio, dell'anca, della spalla e della colonna vertebrale, rispondendo alle domande degli intervenuti. Inoltre, insieme a loro, ha anche affrontato aspetti specifici inerenti la disciplina del Judo.

L'auspicio, sia del docente che dei presenti, è che queste tematiche siano periodicamente riproposte e ulteriormente approfondite in considerazione della loro importanza a tutela dei praticanti.

254 Total views 2 Views today