Vai al contenuto

Il 2019 è iniziato per il Jigoro Kano Firenze con due appuntamenti importanti: uno dedicato ad un momento di solidarietà sociale e l'altro all'attività sportiva vera e propria.

Il 4 gennaio il nostro Danilo Matteucci è stato invitato alla festa dell'Associazione Guarnieri, durante la quale ha ricevuto pubblicamente i complimenti e i ringraziamenti da Stefano e Stefania Guarnieri per l'organizzazione del Trofeo che il Jigoro Kano Firenze dedica alla memoria di Lorenzo Guarnieri e che nel 2019 giunge alla quinta edizione. Un graditissimo riconoscimento che, insieme a Danilo, accettiamo volentieri e che continueremo ad onorare con il massimo impegno per la promozione dei valori sociali e solidali portati avanti dall'Associazione Guarnieri.

Il giorno successivo 5 gennaio un piccolo gruppo di sette atleti del JKF ha partecipato ad un allenamento presso il CUS Siena per una doppia lezione tenuta da Marino Cattedra. L'amico Simone Cresti del CUS Siena ha ospitato i nostri ragazzi per questa importante occasione di allenamento e di apprendimento e per questo lo ringraziamo di cuore.

Con queste premesse: Buon Anno a tutti/e!!

Sabato 22 dicembre 2018 si sono svolti in palestra i tradizionali saggi di fine anno, dove i bambini e le bambine, suddivisi in quattro gruppi, si sono esibiti nelle loro abilità motorie e judoistiche davanti a parenti ed amici.

A tutti è stato consegnato l'Album del Decennale e un calendario 2019 con la foto di ogni atleta. Strenne particolarmente gradite dagli atleti!

L'attività è stata diretta dal Maestro Danilo Matteucci, con la collaborazione di Maria Pia Petrucci.

E' una grandissima soddisfazione per tutto il Jigoro Kano Firenze annunciare la conquista della Cintura Nera da parte della nostra atleta Emma Biondi, al termine dell'esame sostenuto domenica 16 dicembre 2018 a Siena davanti alla commissione regionale.

Emma ha iniziato a frequentare il nostro dojo fin dalla più tenera età e negli anni si è fatta apprezzare per la sua tenacia, che le ha fatto superare gli inevitabili alti e bassi del percorso sportivo, e per il suo entusiasmo per la disciplina, che non è mai venuto meno e che adesso le consente di indossare meritatamente la graduazione maggiore.

Quindi infiniti complimenti alla bravissima Emma (e anche al suo uke Alessandro Alvisi, tutor indefesso e instancabile!).

Sabato 8 dicembre 2018, presso la palestra dell'Istituto "Gobetti-Volta" di Bagno a Ripoli, il Jigoro Kano Firenze ha organizzato un simpatico evento, dedicato ai bimbi di 5 e 6 anni, intitolato "Aspettando il Guarnieri", l'oramai tradizionale Trofeo che avrà luogo, per la quinta edizione, nel prossimo mese di febbraio.

Alla mattinata hanno preso parte 54 bambine e bambini non solo del JKF ma anche di altre associazioni sportive del territorio: Ronin Firenze, Ki-Dojo Firenze, Judo Club Bagno a Ripoli, Kyu Shin Ryu Prato e i piccoli atleti si sono cimentati in un percorso a basi. Il tutto sotto gli occhi attenti dei maestri e dei genitori, alcuni dei quali per la prima volta sugli spalti ad assistere all'allenamento dei propri figli.

Un grande ringraziamento a tutti i partecipanti, alle società sportive e ai volontari che anche stavolta hanno assicurato il regolare e piacevole svolgimento dell'esperienza, sicuramente memorabile per molti bimbi "alle primissime armi!".