Vai al contenuto

Com’è noto, col 25 maggio è ripresa l’attività motoria presso le palestre e i centri sportivi.

Anche l’Istituto Duchenne, che ci ospita nei suoi locali di Via Corelli a Firenze, ha ripreso le sue attività, in massima sicurezza e nel rigoroso rispetto delle norme anti-contagio. Sono stati quindi riattivati i corsi di ginnastica correttiva, medica, per anziani e di mantenimento per adulti, accessibili previa prenotazione e con il contingentamento degli accessi.

Viceversa il Judo continua ad essere sospeso.

Com’è evidente, la nostra disciplina si basa sul contatto fisico e quindi è una delle più penalizzate dalle regole di distanziamento e di sicurezza.
A livello nazionale sono allo studio soluzioni che consentano un riavvio, seppur parziale, dell’attività judoistica, limitando il contatto fra gli atleti ma mantenendo comunque un buon livello di allenamento e di perfezionamento tecnico.
La nostra Associazione segue attentamente l'evolversi della situazione e, benché fortemente danneggiata dal momento contingente, farà tutto quanto possibile e necessario per offrire ai nostri ragazzi e alle nostre ragazze un luogo sicuro per continuare a praticare Judo, perché il nostro unico obiettivo è non disperdere la passione e l’entusiasmo che tanti atleti e tante atlete ci hanno testimoniato negli anni della nostra attività.

Il primo impegno riguarderà i prossimi Centri Estivi che la nostra Associazione proporrà ai bambini nel pieno rispetto delle prescrizioni di sicurezza. Sarà il primo passo per un ritorno alla normalità, che tutti auspichiamo imminente e senza rischio alcuno.

Siamo sicuri che, con l’aiuto di tutti i nostri sostenitori, sapremo rialzarci da questa dolorosa “caduta” che, come tutti potranno capire, non è solo sportiva ma anche economica. Faremo del nostro meglio affinché tutti i nostri frequentanti siano fieri di appartenere al Jigoro Kano Firenze, dandoci la forza di tornare ad essere una delle Associazioni più apprezzate del panorama sportivo fiorentino.

Pubblichiamo una "carrellata" di fotografie scattate durante lo svolgimento della Sesta edizione del Trofeo "Guarnieri", organizzato dalla nostra Associazione il 23 febbraio scorso.

Pubblichiamo anche una serie di scatti del "Sabato del Guarnieri", ossia il simpatico e interessante appuntamento del giorno precedente il Trofeo, riservato ai più piccoli atleti della propedeutica.

Entrambe le giornate sono state molto apprezzate dai partecipanti e dagli accompagnatori, il che testimonia la bontà dell'impegno organizzativo e progettuale del Jigoro Kano Firenze!

Si informano tutti/e gli/le atleti/e del Jigoro Kano Firenze che tutti i corsi di judo sono sospesi in ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 11 marzo 2020.

Il judo è un’attività sportiva di contatto che non consente le distanze di sicurezza fra gli atleti, come può accadere in altri sport, per cui, a tutela della salute di tutti, i corsi non possono proseguire. E’ un grande dispiacere, ma la tutela della salute collettiva è una priorità assoluta, soprattutto in questo momento.

Anche la FIJLKAM ha sospeso tutte le competizioni locali e nazionali di ogni ordine e grado.

Saranno valutati modi e forme per il recupero delle lezioni non svolte in questo periodo.

L’Istruttore Danilo Matteucci è a disposizione per ogni chiarimento.

L’auspicio è che questo periodo si chiuda al più presto e si possa tornare a vivere la nostra vita in piena serenità.

Domenica 23 febbraio 2020, presso la palestra dell'Istituto Gobetti-Volta di Bagno a Ripoli (Fi), si è svolto il Trofeo "Lorenzo Guarnieri" giunto alla sesta edizione.

Grazie infinite a tutti coloro che hanno contribuito all'organizzazione, alla preparazione e alla realizzazione della manifestazione, ancora una volta svolta in maniera impeccabile per merito dell'impegno entusiastico e determinante di tutti i volontari e le volontarie.

Ancora una volta la "famiglia" del Jigoro Kano Firenze ha dato dimostrazione di essere una bellissima realtà nel panorama sportivo (e non solo) cittadino.

GRAZIE DI CUORE!!!

Domenica 15 dicembre 2019 si sono svolti in palestra i tradizionali saggi di Natale, dove i bambini e le bambine, suddivisi in gruppi, si sono esibiti nelle loro abilità motorie e judoistiche davanti a parenti ed amici.

A tutti è stato consegnato l'Annuario 2019 e il calendario 2020 con la foto di ogni atleta. Strenne particolarmente gradite!

L'attività è stata diretta dal Maestro Danilo Matteucci, con la collaborazione di Maria Pia Petrucci.

B U O N E

F E S T E

A

T U T T I ! !