Vai al contenuto

Stage del Maestro Croceri

IMG_9736Sabato 14 e Domenica 15 febbraio la nostra Società ha ospitato un interessantissimo stage tenuto dal Maestro Corrado Croceri, per quarant'anni punto di riferimento del Dojo Ken Shiro Abbe - Gruppo Marche e ispiratore del marchio "Tre Torri", diventato un "must" nel campo del Judo.

Lo Stage si è tenuto nella palestra dell'Istituto "Gobetti-Volta" di Bagno a Ripoli, ossia dove nello stesso giorno del 14 febbraio si è tenuto il 1° Trofeo "Lorenzo Guarnieri" e si è sviluppato in tre sessioni: una dedicata agli insegnanti e alle cinture nere e marroni, una dedicata alle categorie Juniores e Cadetti e infine una appositamente pensata per gli Esordienti A e B.

Il Maestro Croceri ha offerto, in tutte e tre le sessioni, una panoramica di quello che è realmente un "bel Judo", avendo riguardo a tre fondamentali aspetti:
- l'aspetto legato al combattimento;
- l'aspetto connesso all'educazione fisica e alla corretta motricità;
- l'aspetto inerente la formazione morale e di pensiero del Judoka.

IMG_9813Tutti aspetti, questi, che dovrebbero essere sempre presenti soprattutto e in primo luogo in coloro che insegnano il Judo, in modo da trasmettere agli allievi i principi fondanti della disciplina, ma che a volte non vengono "dosati" con equilibrio. Ecco quindi che le lezioni tenute dal Maestro Croceri hanno assunto una particolare valenza, sia educativa che formativa, per tutti i partecipanti, dai più grandi ed esperti fino ai giovanissimi.

Il principio del "Miglior impiego dell'energia" è stato il filo conduttore delle lezioni, che sono state seguite con profondo interesse da tutti i partecipanti. Le Ukemi e il Ne-waza, ad esempio, sono state ampiamente approfondite con esercizi semplici ma basilari, allo scopo di giungere ad una pratica corretta che fosse, in primo luogo, rispettosa dell'incolumità fisica dei praticanti (aspetto, questo, non sempre tenuto presente).

IIMG_9584nsomma, sono stati momenti davvero importanti che, oltre all'interesse sportivo, hanno suscitato ammirazione e grande rispetto da parte di tutti per il Maestro Croceri che, ancora una volta, è riuscito a trasmettere impeccabilmente ai praticanti il meglio della disciplina del Judo, che lui padroneggia in maniera tanto esemplare.

Grazie infinite a Corrado per la disponibilità e l'amicizia! E grazie infinite a tutti i partecipanti, grandi e piccoli di tutte le Scuole di Judo intervenute, per la bella, nutrita e sentita partecipazione!

2898 Total views 2 Views today